Uri

Accreditamento a Policlinico Sassariese

Il Policlinico Sassarese avrà un nuovo accreditamento dalla Regione per gli ambulatori. Gli uffici tecnici lo rilasceranno solo dopo che la casa di cura avrà certificato le condizioni minime di sicurezza necessarie per riprendere l'attività. Restano chiuse le sale operatorie, che necessitano, invece, di una ristrutturazione completa. Policlinico, Ats e Aou hanno già avviato il trasferimento nelle strutture pubbliche dei pazienti ricoverati nell'ospedale privato, mentre i pazienti che avevano prenotato le visite specialistiche al Policlinico in regime di convenzione saranno contattati dagli uffici di viale Italia, in base all'urgenza delle prestazioni, per una presa in carico da parte dell'Ats e dell'Aou. Il piano è stato deciso in seguito al sopralluogo dei tecnici inviati dall'assessorato regionale della Sanità. Nell'arco di più incontri avuti nel corso della giornata è stato definito il percorso in vista dell'accreditamento degli ambulatori. E' stato anche stato stabilito che, relativamente alla verifica tecnica dei locali dedicati all'area di degenza, occorrerà un intervento di ristrutturazione delle sale operatorie. Dalla Regione si dicono "fiduciosi sul fatto che la società Habilita possa esibire a breve un cronoprogramma delle attività di riqualificazione, che consentiranno di presentare una nuova istanza di accreditamento in seguito alla stipula del contratto di affitto d'azienda, come previsto dal decreto del Tribunale".(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie